top of page
Annuncio di Facebook 1200x628 px.jpeg

Descrizione

Bellissima esperienza che ci porterà a scoprire sentieri quasi dimenticati con la ciliegina sulla torta: dormire al riparo di un bivacco riscaldati da un enorme camino! Camminare in un territorio poco o per niente frequentato ci darà la possibilità di osservare l'ambiente privo dei condizionamenti che l'uomo, anche non volendo, esercita. Un fantastico anello da non perdere in una valle selvaggia racchiusa tra la Priora e il Monte Amandola.

La proposta è così strutturata:

  • Giorno 1: prima tappa che prevede un trekking di circa 12 km che ci porterà ad attraversare una faggeta di incredibile bellezza ed estensione, attraverseremo Prato Porfidia e l'Ara della Regina, le sorgenti dell'Ambro fino a raggiungere il bivacco. Cena e pernotto.

  • Giorno 2: ripartiremo dal bivacco per raggiungere il punto di partenza attraversando un fitto bosco misto e passando al cospetto del Balzo Rosso. All'arrivo, per chi vorrà, ci attenderà un ottimo pranzo a base di specialità locali

L'escursione sarà confermata con condizioni meteo adeguate.

 

Punto di Ritrovo e Mezzi di trasporto

Il ritrovo sarà alle ore 09:00 al parcheggio antistante il Santuario della Madonna dell'Ambro. Ai Partecipanti verrà inviata la posizione esatta tramite Google Maps. Il trasporto è con mezzi propri. Si raccomanda la puntualità.

 

Caratteristiche Tecniche

Percorso ad Anello

Distanza Totale circa 18 km (12 il primo giorno e 6 il secondo)

Punto più basso 680 mslm - Punto più alto 1.430 mslm

Dislivello positivo totale circa 1.200 m

Difficoltà EE – 8 

Tempo di percorrenza (soste escluse) 8h (5h il primo giorno)

Percorso inizialmente su carrareccia e poi su sentiero, brevi tratti leggermente esposti senza difficoltà di progressione

 

Requisiti personali

Essere in buone condizioni fisiche e allenati alla camminata in montagna. Età minima 18 anni. Amici a 4 zampe NON ammessi.

 

Abbigliamento e Dotazione necessaria

Obbligatorio: scarpe/scarponi da trekking, pile/softshell/piumino, giacca/k-way/guscio antipioggia, almeno 1,5 lt di acqua, snack/frutta secca, guanti e cappello di lana/pile, torcia, pranzo al sacco, sacco a pelo e stuoino, Abbigliamento adeguato all'altitudine/stagione. (la cena verrà concordata una volta formato il gruppo).

Consigliato: abbigliamento a strati, occhiali da sole, cambio completo da lasciare in auto, macchina fotografica, binocolo

 

Informazioni tecniche bivacco

Il bivacco è una costruzione in muratura a in buono stato con 2 ambienti. Enorme camino all'interno. Non ci sono servizi igienici. Non c'è acqua corrente ma è presente una sorgente a 3 metri dall'ingresso. Attrezzatura per fare legna a carico della Guida (che si porterà anche il caffè).

 

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è di € 50,00 a persona, e comprende l’accompagnamento della Guida Ambientale Escursionistica e assicurazione RCT (il pranzo della domenica è escluso dalla quota ed è a partecipazione volontaria). La quota può essere pagata tramite prenotazione online anche con carte di credito/debito oppure in contati il giorno dell’evento (si prega di portare con se l’importo esatto).

 

MINIMO PARTECIPANTI 4 – MASSIMO PARTECIPANTI 8

 

Eventuale annullamento escursione

La Guida si riserva la possibilità di annullare l’evento fino al giorno prima nel caso in cui non venga raggiunto il numero minimo di partecipanti. In caso di condizioni atmosferiche o ambientali tali da non consentire lo svolgimento in sicurezza, l’escursione può essere modificata o annullata il giorno stesso dell’evento. IN CASO DI PREVISIONI METEO AVVERSE L'ESCURSIONE VERRA' RIMANDATA AL FINE SETTIMANA SUCCESSIVO.

 

Informazioni, Prenotazioni e Contatti

Per partecipare è necessario prenotarsi contattando la Guida:

Cristian Canonico (GAE) +39 351 799 0844 (anche Whatsapp o Telegram) cristian@endlessexperiences.it

A conferma della prenotazione verrà richiesta una caparra di € 10,00/persona.

 

bottom of page